L’oggetto del desiderio

Nella splendida cornice dello show room #dicorsa a Bareggio (Italy) il noto tycoon Emiliano Sacchi ha finalmente svelato quello che sarà l’oggetto del desiderio di tutti (e tutte) i praticanti il triathlon. Erano anche presenti, e visibilmente emozionati, i due progettisti Ciro Santaniello e Marco Bonopera, meglio conosciuti come “Santa & Bonka”.
Nell’esclusiva rilasciata a una nota rivista “specializzata” la cronaca dell’evento.

 

Una risposta a “L’oggetto del desiderio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.