COMUNICATO DEL DIRETTIVO

Anticipando di circa 40 ore il DPCM 8 marzo 2020, venerdì 6/3 alle ore 20, è stato diffuso tramite WhatsApp il seguente comunicato in cui si decide, provvisoriamente, il rinvio dello Stage di Riccione.

Teniamo a sottolineare il senso civico e di responsabilità che è emerso dai commenti degli associati che, e non avevamo dubbi in proposito, hanno compreso che la situazione è molto seria e da non sottovalutare.

Grazie a tutti per la comprensione e collaborazione.

STAGE DI RICCIONE SOSPESO
Con sommo dispiacere ma con grande senso civico, come potete immaginare, dobbiamo sospendere il nostro evento in ottemperanza del DPCM emanato il 4 marzo.
In mattinata coach e direttivo entrambi attenti alle regole, sensibili alla salute di tutti, si sono attivati alla ricerca di una soluzione in merito. Pur potendo in un primo momento confermare il Camp, con le dovute limitazioni ed attenzioni all’attività di gruppo, tutti noi partecipanti, poiché provenienti da un area molto a rischio, potremmo essere un veicolo di contagio per altri.
Pochi minuti fa e’ arrivata anche la notizia che lo Stadio del Nuoto di Riccione, su ordinanza del Sindaco, chiude i battenti a tempo illimitato.
Di concerto abbiamo individuato la data per il rinvio: dal 23 al 26 aprile.
Data che è ovviamente sub iudice per eventuali nuovi decreti ministeriali in materia sanitaria in merito all’ormai arcinoto CoVid-19
Con la disponibilità delle strutture coinvolte ed il raggiungimento di quota 20 partecipanti, il Camp verrà svolto nella nuova data, altrimenti verrà annullato definitivamente.
Ovviamente chi ha già pagato verrà rimborsato interamente.
Un abbraccio virtuale a tutti, partecipanti e non.
Il Direttivo ed il coach

Seguiranno eventuali aggiornamenti in funzione dell’evoluzione della situazione sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.